fbpx
Seleziona una pagina

Sharing is caring!

 Con riferimento all’articolo 19-bis D.L 113 2018- Legge 132 2018 riguardante l’assimilazione delle locazioni o sublocazioni di durata breve (ossia inferiore ai 30 giorni continuativi) alle prestazioni di alloggio, dal 4 dicembre 2018 vi è l’obbligo di notificare l’identità dei soggetti ospitati alla Polizia di Stato.

Dopo l’accreditamento alla questura, la notifica può essere effettuata sul portale 

https://alloggiatiweb.poliziadistato.it/PortaleAlloggiati/ 

💸Bisogna ricordare che la mancata o fasulla dichiarazione possono causare l’arresto fino a 17 mesi o un ammenda fino a 206€.

Nota bene: Ricordiamo che per i contratti di locazione di breve durata non è necessario registrare il contratto.
Nota bene: Per quanto riguarda i contratti di lunga durata stipulati con inquilini non facenti parte della Comunità Europea (come per esempio un cittadino Australiano che per lavoro trascorre più di 30 giorni in Italia) si applica l’obbligo della comunicazione alla Polizia di Stato.

📧 Intendi stipulare un contratto di locazione breve ma non hai chiaro come regolarizzare la comunicazione con la polizia di Stato? Scrivici utilizzando il modulo di contatto qui sotto.

shares
×

Ciao!

Grazie per la tua scelta di contattarci.
Clicca pure sul pulsante qui sotto per iniziare ed entrerai in collegamento con il nostro Whatsapp.

× Come posso aiutarti?